.
Annunci online

 
paperaino 
[la sospensione dalla realtà]
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  la reggina
ruperto
il giornalista sul pero
la bellezza
linuzzo
le piace capote
una buona lettura...
ta moko
leggerezza emiliana
attimi di respiro
un gusto piacevole
unica nel suo genere
un amico di lunga data
il ghenlo
le foto dal giappone
giappone 2007
prima volta in pista
seconda volta in pista
  cerca

l'ipocrisia lasciala da parte, qui non ne troverai


Sto leggendo...

 


 



 

Diario | Racconti | In breve | Qualche immagine... | Curiosità dal web | Sobre mi madre | Racconto a più mani | L'altra faccia delle donne | Chuck Norris | Frasi celebri | Quadri |
 
Sobre mi madre
1visite.

18 aprile 2004

Ed eccomi di nuovo qui

seconda notte di lavoro e spero di riuscire, almeno stavolta, di dormire (e ci provino a licenziarmi). Mentre venivo qui ho dato uno sguardo per strada: tutti in giro per discoteche, pub e bar. Mi sento come la particella di sodio nell'acqua lete. C'è nessuno? yuhuuuuu!




permalink | inviato da il 18/4/2004 alle 0:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa

15 aprile 2004

Quel che mia mamma pensa di me

Sempre mia mamma; avevamo da poco finito di pranzare


Mamma: che te ne fai della vasellina?
Io: ehh?
Mamma: hai capito bene. allora?
Io: mamma ma fai che sei rincoglionita?
Mamma: nono l'ho vista sopra. nel bagno
Io: ma ti sarai sbagliata
Mamma: no non mi sono sbagliata l'ho vista ieri
... e via di questo passo. dopo un po' mi sono stancato
Io: mamma mi piace prenderlo in culo
...credo abbia cambiato giusto qualche colore. Dopo un po' si decide ad intervenire mio fratello minore
Fratello: ma no.. è la vasellina che usavo quando mi sono fatto il tatuaggio
Mamma: (visibilmente soddisfatta) meno male
Io: scusa mamma, ma perchè tra tutti e due hai pensato a me?
Mamma: e che ne so tu sei tutto strano...




permalink | inviato da il 15/4/2004 alle 12:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa

14 aprile 2004

Ehh questa mamma

Ho chiamato poco fa mia mamma ed ecco la conversazione


Mamma: pronto?
Io: ciao mamma
Mamma: chi è?
...dopo un attimo d'imbarazzo
Io: mamma scusa, tu due figli hai, o dici di avere. uno è lì con te, chi potrebbe mai essere?
Mamma: uhèè ciao
Io: mamma scusa a questo punto dimmi anche come mi chiamo. tante volte mi avessi scambiato per qaulcun altro...


Sto seriamente pensando di fare una rubrica su mia mamma. ce ne sarebbero di belle da dire




permalink | inviato da il 14/4/2004 alle 10:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa
sfoglia